It looks like you're interested in buying some art.

Check our offer of the month!

Discover more!! CLICK NOW!

Offer Of The Month!


Nel 1995 DIDIER VERMEIREN (nato a Bruxelles nel 1951) rappresentava il Belgio nel padiglione della Biennale di Venezia.
Da noi aveva già esposto, giovanissimo, nel 1976.
Altre due mostre sue erano state allestite nella nostra galleria nel 1981 e nel 1988.
Possiamo dire di averlo accompagnato dai suoi primi passi, con le prime sculture di marmo e gommapiuma, ai ‘socle sur socle’ agli ‘chariots’.
Alla Biennale di Venezia la Tate Gallery di Londra acquista due sue sculture. Negli stessi anni vengono le mostre importanti al Centro Pompidou a Parigi, al Museum Haus Lange e Haus Esters a Krefeld e alla Kunsthaus di Zurigo etc.
Questa quarta mostra da noi vedrà esposti sei lavori nuovissimi, non solo perché sono stati concepiti per Brescia ma anche perché si tratta di un’importante svolta nel suo lavoro.
L’invito illustra tre di questi lavori, sculture in argilla, cotta e colorata, installata su basi avvolte in plastica nera e lucida.
Vermeiren fa cadere la terracotta, oppure la scaglia, la getta dall’alto. La materia molle assume una forma casuale che verrà fissata dal colore e dalla cottura.