It looks like you're interested in buying some art.

Check our offer of the month!

Discover more!! CLICK NOW!

Offer Of The Month!


Marco Mazzucconi

Safe Zero

04.03 - 01.04.2000

L’artista milanese torna ad esporre dopo una pausa di due anni, interamente dedicata all’elaborazione concettuale e operativa di “Safe Zero”, un programma linguistico per computer, che presentiamo qui per la prima volta in Italia. “Safe Zero” è un programma la cui funzione è estrarre combinazioni di due parole, scelte casualmente dalla macchina in un archivio di circa 40.000, eseguendo semplici schemi logici e rispettando la concordanza imposta dalla grammatica. Il risultato è una serie potenzialmente infinita di parole, sintatticamente plausibili, ma altrettanto spiazzanti: sono dotate di senso, ma è un senso attribuito loro solo nel momento in cui appaiono e vengono lette dall’operatore umano. Ed è curioso pensare che proprio perché ogni binomio che appare non è frutto di un ragionamento, ma di un sorteggio matematico, esso diventi pensiero solo nell’attimo quasi irripetibile in cui appare sullo schermo ed assuma un senso per chi guarda in quel momento. La probabilità che si ripresenti la stessa combinazione, lo stesso concetto, è infinitesimale. E’ un lavoro realizzato con i criteri della massima impersonalità che diventa, per l’unicità di ciò che mostra, estremamente personale. Sulle pareti della galleria saranno esposte migliaia di schermate salvate dal programma in azione, assemblate e stampate, oltre a una proiezione del programma stesso. Una demo di Safe Zero potrà essere scaricata sul sito safezero.net, attivo da metà febbraio.