It looks like you're interested in buying some art.

Check our offer of the month!

Discover more!! CLICK NOW!

Offer Of The Month!


Ettore Sottsass

Metafore

26.11 - 20.01.2006

La Galleria Massimo Minini è lieta di presentare Metafore, una serie di cinquanta fotografie scattate tra il 1972 e il 1978 durante i lunghi viaggi di Ettore Sottsass in Europa, negli Stati Uniti e in Medio Oriente.
Cinque sono i gruppi in cui il progetto si suddivide: Disegni per i destini dell’uomo, Disegni per i diritti dell’uomo, Disegni per le necessità degli animali, Fidanzati e Decorazioni più alcune fotografie senza un titolo generale. Il tema centrale è in tutti l’architettura: l’artista progetta architetture naturali, assemblando sassi, scatole, legno, spago, nastro per poi fotografare il risultato e commentarlo, con uno stile ironico e poetico al tempo stesso. Anche in questi lavori, come in quelli di architettura e design, la relazione uomo-spazio risulta focale nella riflessione di Sottsass, in particolare la relazione tra l’ambiente e chi lo occupa nella quotidianità. Questo rapporto e il desiderio dell’artista di conoscere, di scoprire e di spostarsi in continuazione, viene da lui stesso così riassunto: “Sentivo una grande necessità di visitare luoghi deserti, montagne, di ristabilire un rapporto fisico con il cosmo, unico ambiente reale, proprio perché non è misurabile, né prevedibile, né controllabile, né conoscibile… mi pareva che se si voleva riconquistare qualche cosa bisognasse cominciare a riconquistare i gesti microscopici, le azioni elementari, il senso della propria posizione.”

Nato a Innsbruck nel 1917, Ettore Sottsass si è accostato all’architettura seguendo le orme del padre. In sessant’anni di attività è stato architetto, designer, urbanista, pittore, fotografo, avvicinandosi al razionalismo, al movimento arte concreta, allo spazialismo e al pop; nel 1981 è fondatore del gruppo Memphis.
Tra le principali mostre a lui dedicate quella nel 1976 alla Biennale di Venezia e nel 1994 al Centre Pompidou di Parigi.

Le fotografie sono pubblicate in ‘Ettore Sottsass – Fotografie’, a cura di Achille Bonito Oliva, Photology, 2004 e in ‘Ettore Sottsass, Metafore’, a cura di Milco Carboni e Barbara Radice, Skira editore, Milano 2002.

Mostra organizzata con il Patrocinio dell’Ordine degli Architetti.
In collaborazione con Photology, Milano.