It looks like you're interested in buying some art.

Check our offer of the month!

Discover more!! CLICK NOW!

Offer Of The Month!


Bernar Venet

Lignes Indéterminées

20.09 - 15.11.1998

BERNAR VENET espone alla Galleria Minini, Brescia, da Domenica 20 settembre ed inaugura da noi una stagione un po’ speciale, vagamente celebrativa, quella del venticinquesimo anniversario della Galleria.

In quest’ottica di celebrazione, cosa meglio del monumento? e VENET ci propone “monumenti” moderni, indeterminati come la nostra epoca, liberati dai problemi classici della composizione.

L’immagine dell’invito mostra una “linea indeterminata” ed una “superficie indeterminata”, installate nello studio di VENET nel sud della Francia, dove lavora alcuni mesi all’anno (il resto del suo tempo lo spende a New York).

Comunque le si giri, le “linee indeterminate” di VENET hanno un senso. Grosse barre di ferro, ritorte con grande forza, della quale conservano la carica. Le linee di VENET si collocano in un post-minimalismo liberato. In mostra ne saranno esposte due di grandi dimensioni.

Al muro una grande traccia, sempre in ferro, come un enorme tratto di pennarello, compatto, dà un’idea di rapidità, libertà gestuale, tracciata in un materiale di grande peso che viene alleggerito, come capita sempre nei migliori scultori, quando la materia viene sublimata. Alcuni disegni di grandi dimensioni, studi per le sculture, completeranno l’esposizione.

BERNAR VENET terrà alla fine di Settembre quattro mostre contemporaneamente in Italia, come specificato al retro del nostro invito qui allegato.